Come scegliere l’Albero di Natale

 

Scopriamo cosa guardare nella scelta del nostro nuovo Albero di Natale

Alberi di Natale Artificiali o Alberi Veri? Il primo dilemma sorge proprio qui, ed è da qui che partiamo a dare i primi suggerimenti:

L’Albero Vero è sicuramente più affascinante, il profumo che emette è impagabile e rilassante ma presenta molte controindicazioni, innanzitutto un Albero Vero non è poi così bello come uno si può immaginare, i rami sono irregolari e spogli, spesso quella bella punta dove si immagina di inserire il nostro fantastico puntale è più storta di un ramo di nocciolo e i rami secchi non mancano mai. Oltretutto preparate nelle vostre vicinanze scopa e cassetta perché gli aghi che finiranno sul vostro pavimento non saranno certo pochi.

L’albero di natale artificiale è, come dice la parola stessa “artificiale” per questo motivo non avrà mai il fascino di un Abete Vero anche se ultimamente si stanno facendo passi da gigante, grazie anche all’avvento dei rametti stampati sul calco di quelli veri. Gli alberi che presentano questa caratteristica si chiamano alberi di natale effetto realistico oppure alberi stampati in PE ( è la sigla del Polietilene, materiale plastico con il quale vengono stampati i rametti effetto realistico ).

Questi alberi di natale oltre ad essere più belli all’occhio e al tatto, sono anche più resistenti allo schiacciamento e quindi più duraturi nel tempo.

MA COSA DEVO GUARDARE PER LA SCELTA DEFINITIVA?

Sicuramente un aspetto importante è il numero dei rami e delle punte, se ci sono pochi rami e poche punte l’albero non può essere folto.

Il diametro della base potrebbe essere un qualcosa che state sottovalutando! Un albero alto 2,4 metri ad esempio può avere un diametro anche di 1,90 metri! La cosa da valutare è: “mi entra nel punto in cui ho pensato di metterlo?” Se la risposta fosse “NO!!” allora vi consiglio di andare su Modelli Slim

Il metodo di apertura: Gli alberi di natale artificiali hanno essenzialmente 2 metodi di apertura in base al loro tipo di costruzione, nell’apertura  Ramo per Ramo – ogni ramo deve essere inserito nell’apposito supporto a corona che, essendo il plastica può essere soggetto negli anni a rotture; nell’apertura ad Ombrello – ogni ramo è agganciato ad un supporto in metallo in modo permanente ed in questo caso le rotture sono pressoché nulle.

La Garanzia del Rivenditore è un altro importante elemento nella scelta, Moranduzzo da sempre supporta il cliente anche nelle problematiche: La base in metallo ha un difetto? Moranduzzo la sostituisce, nella scatola manca un ramo? Moranduzzo lo integra, ho un problema nel montaggio? Moranduzzo risponde e ti aiuta – da oltre 70 anni

Moranduzzo By ArgentPlast Srl - P.IVA 04197530480

Log in with your credentials

Forgot your details?